SISTEMI COSTRUTTIVIX-LAM

X-LAM

L’XLam o CLT (acronimo di Cross Laminated Timber) è un pannello prodotto incollando più strati di legname, detti anche lamelle, a 90° gli uni dagli altri. La laminazione incrociata dei listelli minimizza il ritiro e il rigonfiamento, incrementando la resistenza statica e la stabilità dimensionale. Con i pannelli XLam si possono fare pareti, solai e tetti.

LOAD MORE

Perché COSTRUIRE IN X-LAM

Integrità strutturale

La grande superficie di contatto permette ai pannelli XLam di offrire un carico assiale estremamente elevato, con una notevole resistenza al taglio per contrastare i carichi orizzontali.

Resistenza al fuoco

L’XLam è naturalmente resistente al fuoco. Il pannello può essere progettato per un’efficace resistenza al fuoco e, a differenza dell’acciaio, rimane strutturalmente stabile quando è sottoposto ad alte temperature, offrendo numerosi vantaggi anche rispetto al cemento armato. Nella sfortunata eventualità di un incendio, uno strato carbonizzato si forma intorno al cuore intatto del pannello, riducendo l’entrata di ossigeno e di calore dall’esterno all’interno, ritardando, quindi, l’ulteriore diffusione delle fiamme. La parte interna, ben protetta, riesce a mantenere la sua capacità di carico.

Efficienza delle risorse

Alla fine della sua vita utile, il legno lamellare può essere riciclato. Le semplici connessioni tra i pannelli permettono di smontare le strutture e di riutilizzarle altrove.

Isolamento termo-igrometrico

I pannelli di Xlam sono in grado di fornire una barriera a tenuta d’aria che aiuta notevolmente l’isolamento termico. La loro natura massiccia conferisce al pannello una grande capacità di accumulo, utile in estate. Sono naturali regolatori di umidità interna, riescono a gestire variazioni d’umidità interna assorbendo quella in eccesso e rilasciandola quando necessario.

Basse emissioni

Il pannello XLam è realizzato con legno tenero proveniente da foreste gestite in modo sostenibile. In confronto con altri metodi di costruzione massicci, la sua fabbricazione e lavorazione richiede meno energia. La parete in legno è un permanente immagazzinatore di CO2, ciò permette di ridurre al minimo l’effetto serra globale.

Facilità di montaggio

Il pannello XLam è fabbricato in stabilimento con altissimi livelli di accuratezza per assicurare minimi difetti; l’assemblaggio è “a secco” e ciò abbassa i tempi di costruzione riducendo i costi e massimizzando l’efficienza su tutti i livelli.