Il LegnoEcologia e Risparmio

LE CARATTERISTICHE DEL LEGNO: ECOLOGIA E RISPARMIO

Costruire con il legno significa:

Costruire in modo facile e efficiente: il legno è leggero, facilmente movimentabile, si presta a connessioni semplici e veloci. La sempre più crescente prefabbricazione facilita la posa, diminuendo le lavorazioni in cantiere riducendone i costi di gestione.

Ridurre i tempi di cantierizzazione: il legno si presta ad essere costruito “a secco”, cioè a non usare acqua nel processo di assemblaggio delle parti. Ciò elimina i lunghi tempi di attesa di maturazione e asciugatura.

Sprecare meno risorse: il legno è molto più amico dell’ambiente, produrre una tonnellata di mattoni richiede 4 volte l’energia necessaria a produrre una tonnellata di legno segato, il calcestruzzo richiede 5 volte, l’acciaio 24, l’alluminio 126.

Diminuire le emissioni di CO2: sostituendo un metro cubo di mattoni o di calcestruzzo con un metro cubo di legno si può risparmiare fino a una tonnellata di CO2. Studi hanno dimostrato che utilizzando il legno per la costruzione di una tipica casa familiare, le emissioni di gas serra, pari a fino a 25 tonnellate di biossido di carbonio, potrebbero essere risparmiate.

Diminuire il riscaldamento globale: il legno è un materiale rinnovabile con la capacità di immagazzinare anidride carbonica per tutto il suo ciclo di vita, favorendo un’economia a basse emissioni.

LOAD MORE